Le migliori esperienze a Madrid: cosa fare e vedere nella Capitale della Spagna

Se state progettando una vacanza a Madrid, sicuramente è d’obbligo una visita ai bellissimi musei che la rendono nota in tutto il mondo.
La capitale spagnola merita un soggiorno di almeno un weekend per l’arte, ma non solo: puoi passeggiare in uno dei suoi lussureggianti parchi, fare shopping o divertirti prendendo parte alla divertente “movida” notturna… segnati le migliori cose da fare, ti saranno d’aiuto!

Cosa troverai in questo articolo

1. Un bocadillo con calamari a Plaza Mayor

Bocadillo con calamaras

Con ben 9 porte di accesso, Plaza Mayor è il vero cuore pulsante della città, soprattutto la domenica! Se ti trovi a passeggiare nella piazza verso l’ora di pranzo, è d’obbligo assaggiare il bocadillo con calamares, una specialità locale. Ovviamente che sia da portar via, in modo da ammirare gli splendidi edifici, statue e negozi che costellano la piazza!

2. Museo del Prado

Il Museo del Prado ospita opere dei maggiori artisti italiani, spagnoli e fiamminghi tra cui Botticelli, Caravaggio, Raffaello, Rembrandt, Tiziano e Goya solo per citarne alcuni. Che tu sia un appassionato d’arte o meno, non lasciare la città prima di averlo visitato!

3. Il Parque del Retiro

Parque del buen retiro

Se ami camminare e rilassarti in mezzo alla natura, il Parque del Retiro è il posto giusto per te! Un vero e proprio polmone verde nella città, accoglie attrazioni da non perdere tra cui la fontana di Lucifero, il grande lago davanti al monumento equestre dedicato ad Alfonso XII, il Palacio de Cristal e il Bosco degli Scomparsi… fatti conquistare dai suoi scenari!

4. Stadio Santiago Bernabeu

Stadio Santiago Bernabeu

Non solo un enorme campo da calcio, ma una vera e propria attrazione della capitale spagnola, molto articolata, con angoli da esplorare e ammirare: il Bernabeu è una tappa interessante anche per i meno sportivi! Ogni angolo della struttura, dalla panchina del CT agli spogliatoi, il Museo dedicato ai successi del Real Madrid lo store ufficiale e tanto altro sono accessibili ai visitatori… entra e vivi il sogno delle grandi star della squadra dalla casacca color meringa!

5. Basilica di San Francisco el Grande

Considerata da molti la chiesa più bella della capitale, è possibile avere una buona visuale di questo tempio maestoso solo arrivando da Carrera San Francisco. L’impressione di durezza che la chiesa dà dall’esterno viene smentita aprendo le sue porte: l’interno è un eclettico intreccio di opere e decorazioni. I passaggi dietro l’altare maggiore sono stati addirittura trasformati in un piccolo museo… lasciati stupire!

6. Stazione fantasma Chamberì

Stazione fantasma Chamberì

Un sorprendente spazio, in cui il tempo sembra essersi fermato! Tra le fermate Iglesia e Bilbao della linea 1 della metropolitana si trova la stazione di Chamberì, inaugurata nel 1919 poi chiusa qualche anno dopo per l’impossibilità di ampliarla (si trovava in curva). Dal 2008 è diventata un museo, dove si conservano i cartelloni pubblicitari d’epoca in ceramica, le biglietterie, i mobili e altri elementi originali. Viaggiare nel tempo è possibile… provare per credere!

7. Una passeggiata lungo la Gran Via

Madrid Gran Via

Un ottimo modo per ammirare alcuni dei più interessanti punti di interesse della città? Fare una passeggiata lungo la Gran Via, una delle principali strade di Madrid fin dalla sua costruzione all’inizio del XX secolo. È un importante luogo di riferimento commerciale e turistico e grazie alle sue numerose sale cinematografiche è nota come la Broadway madrilena. Assolutamente imperdibile!

Tutte le esperienze di questo articolo

Le attrazioni di Madrid non finiscono qui.

Per scoprirle tutte visitate wannaticket.net!

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sulle novità wannaticket e ricevi tanti altri vantaggi!

Cliccando sul tasto “Iscriviti” accetti la nostra Privacy Policy.